La sede

MUSA Museo Salterio – Officina del gusto e del paesaggio, ha sede nell’ex stallone di Cascina Salterio, e si sviluppa su due piani pecirca 550 mq (orto botanico e portico esclusi).
Il fabbricato fu realizzato nella seconda metà dell’Ottocento da Luigi Salterio, proprietario dell’omonima Cascina, per innovare e ampliare la propria azienda agricola. Acquisito nel 2011 dal Comune di Zibido San Giacomo e ristrutturato attraverso i fondi
assegnati dal Bando POR 2007-2013 di Regione Lombardia, è stato destinato a sede museale.

Lo scenario di intervento

L’Amministrazione di Zibido ha in corso da tempo una politica di sostegno al sistema agricolo locale incentrata anche sul recupero di beni architettonici e ambientali, e sulla valorizzazione del paesaggio rurale (risorsa al contempo storico-culturale ed economica). In coordinamento con altri Comuni dell’area, Regione Lombardia, Parco Agricolo Sud e privati ha sviluppato, e ha in corso, vari progetti di tutela e promozione del territorio.

Il percorso fatto

Dopo aver “lavorato” sulle reti ciclabili a partire dagli anni Novanta (con il progetto intercomunale Camminando sull’acqua), l’Amministrazione, assieme ad altri comuni, ha investito risorse intellettuali e intercettato (per il tramite di bandi) risorse economiche per intervenire sui “nodi” di quelle reti. Uno di essi è rappresentato da MUSA, che porta a compimento una fase di recupero di un immobile di valore storico, in sintonia con quanto fatto in altri ambiti del territorio comunale (si pensi al Centro Civico di San Pietro Cusico).

Le risorse

Per la realizzazione di MUSA si sono intercettate risorse pubbliche e private. Per il recupero architettonico del museo un budget di 1.399.357,80 € è stato assicurato dal POR ASSE 4 FESR (Regione Lombardia, 2010), a cui si sono aggiunti circa 600mila € che l’operatore privato nell’ambito del Piano di Recupero di C.na Salterio corrisponde al Comune (risorse che coprono l’intervento, completato, sul Lotto 1 e sulle aree). A questi importi si aggiunge per MUSA una parte degli 800mila € assegnati da Fondazione Cariplo con il progetto MI_LAND (2013). A novembre 2014 Regione Lombardia (DG Cultura) ha cofinanziato il progetto di cooperazione tra MUSA e MUMAC Museo Cimbali portando in dote 80mila € (di cui una parte a MUSA). A questi importi si sono infine aggiunte (aprile 2014) risorse provenienti da Regione Lombardia (DG Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile) nell’ambito di iniziative legate a EXPO Milano 2015.